Emergenza Covid-19

Decreto Legge 23 luglio 2021 n. 105
Obbligo di presentazione della Certificazione Verde per accedere ad alcune attività

Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere
Pubblicate le linee guida realizzate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo sport che regolamentano le riaperture di siti sportivi, centri di attività motoria, palestre, piscine, ecc.

Protocollo generale anticontagio
Aggiornato il protocollo anticontagio con alcune modifiche rispetto ai documento precedenti. Al momento non è ancora stato recepito in un DPCM o altro provvedimento di legge. Le principali modifiche riguardano l’obbligo di utilizzo le mascherine almeno chirurgiche (non sono ammesse per i lavoratori mascherine di tela, autocostruite, ecc.) e l’obbligo di negativizzazione prima del rientro dopo una positività, attraverso un tampone molecolare o antigienico.

Protocollo per le vaccinazioni in azienda
Elaborato un protocollo d’intesa per l’organizzazione delle vaccinazioni in azienda. In attesa di ulteriori dettagli e disponibilità delle dosi.

Decreto Legge 1 aprile 2021 n. 44
Decreto che regolamenta gli adempimenti fino al 30 aprile. Introduce, fra le varie cose, la didattica in presenza in tutta Itala fino alla prima media e l’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari.

Schema riassuntivo del decreto che regolamenta la gestione del rischio COVID-19 dal 12 marzo al 6 aprile 2021
Lo schema riporta le novità introdotte dal Decreto Legge 13.03.2021 n. 30 e i provvedimenti stabiliti dal DPCM 02.03.2021 che stabilisce le limitazioni per le varie zone suddivise in colori.

Decreto Legge 13.03.2021 n. 30
Il decreto legge prevede il passaggio delle zone gialle in zona arancione, il passaggio automatico alla zona rossa nel caso in cui si verifichi un’incidenza dei contagi superiore a 250 caso ogni 100.000 abitanti e altri provvedimenti.
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (scaricabile con il pulsante di fianco)

D.P.C.M. 02.03.2021
Decreto che regolamenta gli adempimenti dal 6 marzo.

Fare sempre riferimento alle fonti ufficiali per rimanere aggiornato sulle più recenti disposizioni:

MINISTERO DELLA SALUTE
PROTEZIONE CIVILE
GOVERNO
REGIONE FVG
ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ